Jump to content

1960

Members
  • Content count

    6,113
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by 1960

  1. 1960

    Tom&co. sul palcoscenico

    E' un classico in mezzo a tanti altri classici. Ogni tanto, i personaggi che ci faceva piacere seguire, si davano alla musica colta. E diventavano fini esecutori, se addirittura non si riunivano in tutti insiame per dare vita ad un' intera orchestra sinfonica. Me ne ricordo una, di casa Disney. Con Topolino -ovviamente- direttore, che ad un certo punto mette fine ad un attacco di tosse rumoroso e molesto, non si vede chi tossisce, estraendo dal frac una pistola. La tosse si placa subito. I suoi orchestrali, ognuno di loro è caratteristico. Pippo che incasina tutto, Paperino con il suo brutto carattere che trova senza problemi qualcuno con cui litigare. C' è persino Pietro Gambadilegno. E tutti gli altri. Non sono da meno i Looney Tunes, credo di ricordare Bugs Bunny come direttore. Ed ancora lo stesso Coniglio strafottente, che sfugge-semina-rimbambisce il solito Elmer Fudd ( Taddeo, qui da noi ) in tenuta da cacciatore, e che quindi gli da la caccia, sulle note del Barbiere di Siviglia. Non chiedetemi come ci sono finiti, ma i due si fronteggiano dentro al teatro la sera della prima. Abbastanza spesso ho visto Tom&Jerry, alle prese con la Classica. Preferibilmente pezzi per pianoforte. Si presta bene allo scopo, lo strumento. Tanto per cominciare, Jerry riesce a finirci dentro. Qualche volta ci mette su casa, in alternativa alla solita residenza nell' intercapedine del muro. E' inevitabile, quando Tom molto compito ed in abito adatto all' evento attacca con una perfetta esecuzione, il Topo che magari vorrebbe farsi un sonnellino, subito reagisce. Provate a guardare qui sotto. Notevole la tenuta della solista umana, in onore al Grande Tom. Notate a sistemazione della coda, al secondo 5/6. La pianista non segue lo spartito, ma il monitor, per sicronizzarsi con le azioni dei due.
  2. 1960

    Ritorna il Grande Blek

    Si, il passato rende. Siamo tanti, Noi, i Bambini di allora. E pensare che, quando approdai qui sull' onda di una ricerca in rete, su qualcosa del mio passato, pensavo di appartenere ad una specie ristretta di nostalgici seriali. Poi, mi sono accorto che non ero da solo.
  3. 1960

    Gnam gnam

    Certi panini possoni essere letali, a lungo andare. E purtroppo ....... Il numero due è decisamente, un panino decorativo. Non adatto ad essere mangiato, meccanicamente, proprio.
  4. 1960

    Dal passato.Tanto per cambiare.

    Alle volte, i ricordi possono persino essere concreti, materiali. Ed inaspettati. Non lo sai mai, cosa può uscire da uno scatolone in soffitta. Ah, ben rientrato da queste parti. Mi stavo preoccupando, quasi ...........
  5. 1960

    Dal passato.Tanto per cambiare.

    Gli " scatoloni ". Possono essere capsule del tempo. Ci si mette dentro di tutto, e poi finiscono in cantina, in soffitta......... Oggi da uno di quegli scatoloni è venuto fuori un oggettino. Stava li da quarantacinque anni almeno. Sto tenendo in mano una piccola scatola di cartoncino bianco. Cinquanta millimetri per cinquanta millimetri, spessa una ventina. Sopra, una sola parola stampata in caratteri viola. " LAVANDA ". Contiene un certo numero di bustine in carta plastificata, dentro, dei tamponcini imbevuti di essenza di lavanda. Appunto. Nei primi anni '70 quelle scatoline stavano nei fustini di detersivo per lavatrice. Da qualche parte, in mezzo alla polvere per lavare. A proposito, anche i fustini cilindrici, in cartone, con dentro il detersivo in polvere, sono scoparsi nel tempo. Mi tornerebbe in mente il famoso carosello, quello dei due fustini in cambio di uno. E le relative parodie, dove l' interpellato di turno accetta lo scambio, lascia li il suo fustino di marca, e se ne va, tutto contento pure, con i due fustini anonimi di marca sconosciuta. Comunque, i famosi tamponcini andavano messi nei cassetti insieme con la biancheria. Ho appena aperto una di quelle vecchie bustine. Incredibilmente, il tamponcino è ancora abbastanza umido per l' essenza, e conserva il profumo di lavanda.
  6. 1960

    Gnam gnam

    Già, credo che abbia esagerato un tantino .................. E poi, pancetta e marmellate me le vedo già un po' strane, insieme. Per il secondo panino, vedrei per cominciare qualche difficoltà tecnica. Per addentarlo.
  7. 1960

    Completate Questa Pubblicità

    Beccato.
  8. 1960

    Completate Questa Pubblicità

    ......... Credo proprio proprio che si tratti di un certo dentifricio. Paperino's ?? Anni '70, almeno. Beccato ?
  9. 1960

    Completate Questa Pubblicità

    Frugo nella memoria, penso e ripenso .............. ( esperienza interessante )
  10. 1960

    Guida galattica Per Gli Autostoppisti.

    La risposta alla domanda sulla vita, l' universo e tutto quanto ? 42 Ovvio, no ? E ricordate sempre, "NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO" ( Si, è una parola ........ )
  11. Questo è un libro che tutti dovrebbero avere, aver letto, e custodire gelosamente. A mio parere. « In molte delle civiltà meno formaliste dell'Orlo Esterno Est della Galassia, la Guida galattica per gli autostoppisti ha già soppiantato la grande Enciclopedia galattica, diventando la depositaria di tutto il sapere e di tutta la scienza, perché nonostante presenti alcune lacune e contenga molte notizie spurie, o se non altro alquanto imprecise, ha due importanti vantaggi rispetto alla più vecchia e più accademica Enciclopedia: Uno, costa un po' meno; Due, ha stampate in copertina, a grandi caratteri che ispirano fiducia, le parole "NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO". [...] E, nel caso in cui ci fosse un'inesattezza tra quanto riportato nella Guida e la Vita, ricordate che in realtà è la vita ad essere inesatta. » E' l'ultima frase di questa introduzione alla Guida, che per troppo tempo ho ignorata, e forse dimenticata, che oggi mi chiarisce in modo cristallino la realtà delle cose. Alle volte, vengo colto da simili improvvise folgorazioni. Curioso è, accade particolarmente in giornate calde ed afose come questa. Di solito dopo la sfilata degli elefantini rosa, in ordinata fila indiana, sul soffitto della mia stanza. Nel caso improbabile e remoto che mai abbiate sentito parlare della Guida........................... https://it.wikipedia.org/wiki/Guida_galattica_per_gli_autostoppisti_(serie)
  12. 1960

    Guida galattica Per Gli Autostoppisti.

    Decisamente, si. Il film non è proprio male. E' già un buon risultato, quando batti la via del demenziale. Il rischio, è sempre quello di scivolare dall' arguzia, alla scemenza. In realtà, la Guida galattica per gli autostoppisti era nato per la radio, per la BBC britannica. Notevole successo, da quelle parti. Mi farebbe ricordare Doctor Who, nato pure lui in quelle lande, ed alla radio prima che per la televisione. Tutti e due sono ormai dei cult, la Guida forse leggermente di più, fuori dal mondo anglico. A causa dei libri, penso. Mi era piaciuto subito, il romanzo nr. 1. Letto una quarantina d' anni fa. Ed anche gli altri quattro della serie, si lasciavano leggere.
  13. 1960

    Maigret alternativo

    Vero ? Sembrerebbe che Atkinson, si sia ispirato a Gabin. Mentre Cremer, era un seguace di Cervi. In compenso il Maigret del britannico Mr. Bean è ............. molto " fumo di londra " ! Quello con la pipa più scadente invece è Gabin. Pare quella di Braccio di Ferro, più che del commissario Maigret. Comunque sia, venerdì prossimo passa il secondo film tv. I primi due li avevo già visti mesi fa, quando ve ne ho parlato. Dopo, nelle prossime settimane, passeranno il terzo ed il quarto film. Salvo che, me li sono già procurati per altre vie........... Quando mi sento ispirato, li guardo. Continuo a pensare che questa ennesima caratterizzazione, non sia male.
  14. 1960

    Maigret alternativo

    Oggi vi parlo del Commissario Maigret. Lui ci sta bene, su AnimaMia. Il ricordo della serie anni '60 con Gino Cervi viene fuori da solo, in automatico. Lui è Maigret, per me ( ma anche un po' Peppone sindaco comunista di Brescello/fotocopia del sindaco della russia , " il compagno stalin " ). Con le atmosfere che anche quella tv in bianco e nero mi ha lasciate indelebili. Negli anni, ne ho visti altri di Maigret televisivi. Dignitosa la serie con Bruno Cremer, a colori già, degli ultimi anni del secolo dal quale siamo venuti Noi. Forse, un' altra serie italiana, breve e più recente, della quale non ricordo quasi nulla. Ebbene, ho appena scocoperto che ci si sono messi anche gli inglesi della BBC. Un paio d' anni fa, hanno prodotto il loro Maigret britannico. Un paio di puntate sono passate da poco in italia, sono quasi dei film tv più che una serie, a me pare. Per ora ce li ho registrati. Poi li vedo e vi dico. Ah, il Maigret inglese, è ............Rowan Atkinson. Si, proprio Mister Bean. La cosa mi sbilancia un poco.
  15. 1960

    Maigret alternativo

    Questi sono " i Maigret " che conosco.
  16. 1960

    Elvis e Paperino

    Ci sono ancora moltissime storie Disney della vecchia scuola, che per me sono nuove. Quelle che mi hanno preceduto di qualche anno, e che per qualche motivo non sono state in seguito molto ripubblicate. Come quella qui sopra, le immagini non evocano nulla, e neanche la trama. Anche se mi ricordo un' altra versione parodistica disneyana di Acapulco, quella volta la città nell' universo parallelo dei paperi, si chiamava Catapulto. Un nome che è tutto un programma, e non ricordo molto altro. Ma, con questi presupposti, sospetterei che anche in quel caso, in un modo o nell' altro, qualcuno faceva un volo indesiderato da qualche parte.
  17. 1960

    Completate Questa Pubblicità

    Sono persino sorpreso che esista ancora. Molti alcolici famosi negli anni '60 sono scomparsi, forse proprio perchè la loro immagine risulta molto associata a quel periodo, in modo specifico. Hanno fatto il loro tempo, forse. Commercialmente.
  18. 1960

    Maigret alternativo

    Vero, è un peccato. Anche perchè, in questo modo non so come è andata a finire. Anche se un' idea me la sono fatta. Il carosello lo ricordo. L' ennesima parodia di Maigret mica tanto. Comunque, è l' indicazione di quanto a quei tempi fosse seguita la serie originale con Gino Cervi. Quando ti prendono in giro, vuole dire che hai avuto successo. Be', Rowan Atkinson, potrebbe fare da solo la sua stessa parodia.........
  19. 1960

    Dal passato.Tanto per cambiare.

    Tanto-tanto tempo fa..........
  20. 1960

    Maigret alternativo

    Incredibile. Questa parodia me la sono persa. E dire, che Il Monello lo leggevo. La caricatura di Cervi è evidente, come i riferimenti ai suoi caroselli. Nei vaneggiamenti post-legnate dei due " buoni a nulla ".
  21. 1960

    Ritorna il Grande Blek

    Non siamo in pochi, a voler ricordare il tempo passato.
  22. 1960

    NONNA ABELARDA

    Potrebbe. Nelle famose buste trovavo anche questo. E me ne ero completamente dimeticato. Poi ho visto l' immagine, qui. Ed il ricordo è riaffiorato.
  23. 1960

    COME ISCRIVERSI AL FORUM

    Non c' entra nulla, con questa sezione. Ma è la prima in elenco, la più immediatamente visibile, penso. Voglio fare un esperimento. Quasi ogni giorno vedo qualcuno che tenta di iscriversi al forum AnimaMia. Questo forum è regolato da un admin. Oltre alla compilazione del form di iscrizione, è necessario contattarlo brevemente, a questa mail. animamia.net@gmail.com In questo modo, dovreste avere l' accesso. Saluti. Vedere qui sotto, anche.
×