Jump to content

1960

Members
  • Content Count

    6,770
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by 1960


  1. Per me Cucciolo era uno dei fumetti secondari.

    Come Soldino e gli altri.

    Da leggere mentre aspettavo Topolino.

    Non li compravo con regolarità, anzi, spesso li recuperato in edicola dalle famose buste a poco prezzo, quelle con dentro qualche numero arretrato in ordine sparso.

    E quindi anche per me rimangono definiti nella memoria, solo i personaggi principali.

    Tassas Bulba è alquanto nebuloso anche per me, direi.


  2. Paul Anka me l' ero dimenticato.

    Ma Elvis-Copia-Figlio segreto è proprio questo qui.

    Lo schema del film, è quello " e continuarono a fregarsi il malloppo fra loro ", un classico del genere.

    Non da Oscar, lo dicevo, ma si può guardare.

    Contando magari i morti di morte non naturale, e le varie modalità di dipartita.

    Tipo, esplosioni, arco e frecce, banalissime sparatorie dove ognuno spara a tutti gli altri etc.


  3. Proprio ad eBay pensavo.

    Mi ci trovo meglio che con altre piattaforme.

    Li ho comprato recentemente un Urania del secolo scorso.

    Dopo una segnalazione Pflippiana qui sul forum.

    Non è difficilissimo venderci qualcosa.

    Si tratta di perdere un poco di tempo a leggere le istruzioni fornite sul sito stesso.

    Tecnicamente, scrivere il testo dell' inserzione e mettere foto, non è molto diverso da come facciamo qui.

    Tornando agli Urania ed altre pubblicazioni, eBay conviene senza meno rispetto la bancarella.

    In particolare per vendere.

    Un Urania proprio inflazionato, almeno un euro/un euro e mezzo li vale.

    Oltre alle spese di invio.

    Qualche fascicolo meno reperibile, magari anche cinque euro.

    Sicuramente meglio di quello che pagherebbe anche oggi una bancarella.....

    Una volta ho visto un Topolino numero uno, del 1949.

    Cinquecento euro, se ricordo correttamente.

     


  4. 🙂

    Mi chiedo come mai ci siano così tanti emuli, ed anche cosi tanti figli segreti.

    Forse in molti sentono che Elvis Presley è andato via prima che fosse giunto il suo momento.

    Ed è pure vero, se è per questo.

    Psicologia spicciola su AnimaMia forum.

     


  5. E comunque, Elvis Presly, si, è sempre stato una figura ( volutamente ).....originale.

    Per non parlare dei miliardi di copie sue, i tantissimi emulatori sparsi per questo universo.

    Ed anche per qualcuno degli altri, se è per questo.

    Mi tornerebbe in mente l' Elvis/copia, omicida e psicopatico interpretato da Kevin Costner in uno dei suoi film non dei più memorabili.

    Dove, oltre ad andarsene in giro con la tenuna regolamentare da Elvis, lo strano soggetto afferma di essere il figlio segreto di Presley, pure.

    Credo che anche nella realtà, i pretesi figli segreti di Elvis non manchino.

    Si potrebbe anche parlare delle teorie complottistiche secondo le quali lui non è mica morto.

    No, l' hanno portato via i marziani.

    Etc.

     


  6. Ricordo Vittorio Gassman che parlava del suo rapporto con la depressione.

    In particolare, una intervista dei suoi ultimi anni.

    Forse, anche se la sua è stata una vita, pure, dalla rispettabile durata, l' impressione è quella una dipartita quasi repentina, inaspettata comunque.

    Ma, questo elimina la sensazione di un declino lento.

    Personalmente, il ricordo di Vittorio Gasmann, lo percepiscono....come uniforme.

     


  7. Ho notato anche io questo fenomeno.

    Assolverei in questo caso il correttore grammaticale automatico.

    Penso invece che che questi, siano errori umani.

    Certamente, il correttore di bozze ha poi lasciato il suo segno.

     


  8. Qualche mattina presto fa, ho ribeccato per l' ennesima volta in una vita, " La cosa da un altro mondo ".

    La versione classica, quella del '51.

    E quindi, come capitava ancora a quei tempi, in bianco e nero.

    Ma quello che ho visto io l' altra mattina, era un film a colori.

    O meglio, ricolorato.

    Effetto curioso, ma non voglio gridare allo scandalo-cinefilo-integralista.

    La versione originale b&w resta comunque disponibile, e quindi ognuno può scegliere.

    Restano comunque gli effetti involontariamente comici di quella prima fantascienza al cinema.

    Tipo, i nostri eroi che nei primi cinque minuti ( di film ), riescono ad inciampare nella prima astronave aliena mai capitata sulla terra, ed a disintegrarla in dieci secondi netti tentando di cavarla fuori dal ghiaccio usando l' esplosivo.

    E dopo la loro sconsiderata azione, non sembrano minimamente dispiaciuti.

    Praticamente, una banda di impediti coalizzati.

    Visto l' esordio, si potrebbe pensare che il sopravvissuto Carotone interplanetario e tecnologicamente avanzato ( zio Zeb per gli amici ), possa avere facilmente la meglio sulla banda di decerebrati di cui sopra.

    Anche perché, fra i nostri eroi c' è pure l' idealista regolamentare-sindacale, che con il vegetale senziente e dal brutto carattete, ci vuole assolutamente fare amicizia.

    Anche se lo ha appena visto bersi tre cani da slitta.

    Cosa che avrebbe dovuto insospettirlo  almeno un tantino.

    E invece no, saranno proprio loro, i dementi in libera uscita, a lessare il vegetale attaccandolo alla presa della corrente.

    P.S.

    Mi sono accorto cinque ore dopo, che qui sopra avevo scritto " cinofilo " al posto di " cinefilo ".

    Notevole.

    Mi sa che sto invecchiando, mi sa.......


  9. Questo, ce l' ho pure io.

    Forse è nel mucchio recuperato dalla cantina proprio da qualche giorno.

    Devo guardarci in mezzo.

    Rappresenta un sotto genere preciso.

    Qualche film minore, anche, si basa su quel genere.

    Uno persino con l' ex governatore della California, ex attore etc.

    Quello culturista e nato in Austria.

    Quando non gli corre dietro Predator.

    Con bruttissime intenzioni.

×