Jump to content

clopat

Members
  • Content count

    1,456
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by clopat

  1. Completate Questa PubblicitĂ 

    La lacca dovrebbe essere l'Elnet Satin, invece,la canzone di Edith Piaf mi sembra che fosse la pubblicita' di un'auto ,forse la 500
  2. EDDIE "FAST" FELSON

    Film bellissimo,ma,anche,molto amaro,cosi' ,per associazione,mi torna in mente un episodio di"Ai confini della realta'",dove un campione di provincia,vorrebbe sfidare il mito cittadino,ormai,morto da anni e alla fine ci riesce pure e vince.Molto brutto "Il colore dei soldi",che,paradossalmente,fece vincere l'Oscar a Paul.
  3. LA POSTA DI PADRE MARIANO

    Lo vedevo,anche perche' ,una volta,la televisione era sempre accesa,quindi Padre Mariano,il professor Cutolo,Angelo Lombardi e i suoi animali,Cronache italiane e tutto il resto.Trasmetteva davvero una sensazione di pace,non ricordo ,ma ,mi sembra,fosse stato beatificato
  4. Cartine

    Pensa che io posseggo anche due elenchi stradali telefonici degli anni'60 ed e' stato divertente ricostruire tramite i cognomi tutta la via dove sono nato,pero' di alcuni,anche quello non mi diceva nulla.Quando ho letto cartine,pensavo a quelle per le sigarette,ricordo i vecchi di un tempo con la tabacchiera e lo sputo pronto
  5. GLI URLATORI

    Tra gli urlatori , nel film di Fulci,c'era anche il genovese Joe Sentieri,cioe' il cantante del "saltino",che ho rivalutato nel tempo, perche' fra la fine degli anni'70 e gli anni'90, col suo vero nome di Rino Sentieri ,incise dei bellissimi album,molto influenzati dalla canzone francese,realizzando anche delle cover(per esempio "Ti lasci andare"di Aznavour,divento' in genovese"T'e' desandia"(Sei una sfaccendata))e ricordo(vista recentemente)una sua partecipazione a "Blitz"di Gianni Mina',insieme a Paoli,Lauzi e Arnaldo Bagnasco,cantando una bellissima e autobiografica"Joe".Assolutamente da riscoprire
  6. Film mai visti

    Ci sono film ,che non ho mai visto,non tutti necessariamenti belli,anzi alcuni stracult: Quasi quasi mi sposo(V.Sindoni)con Fabio Traversa(Fabio Traversa,lanciato da Nanni Moretti,aveva un volto simpatico,pero' e' praticamente scomparso dopo un buon inizio Il buon soldato(F.Brusati)con M.Melato (si diceva che era un film drammatico che faceva ridere,mi sembra il pubblico di Cannes) L'assoluto naturale(M.Bolognini)con L.Harvey e S.Koscina Absalut Pader(P.Cavara)con G.Cavina The Dead(J.Houston) con A.Houston (questo e' abbastanza recente,l'epitaffio di Jophn Houston ,tratto da Joyce)
  7. GLI AMICI SE NE VANNO

    Celo
  8. GLI AMICI SE NE VANNO

    Di morti ce ne sono stati tanti,l'ultimo ,che io ho amato molto ,e' statoTom Petty,una morte inaspettata per uno che sembrava il ritratto della salute.Oltretutto mi fa una rabbia non essere andato a vederlo in concerto a Lucca,pochi anni fa,dicevo verra' un'altra volta ed invece.. Per quanto riguarda i problemi personali,be',io sono 4 anni che ho perso il lavoro e,ormai,vicino ai 60 e' quasi impossibile trovarne un altro, per cui sto vendendo (anzi,svendendo)la mia casa di campagna,quella dei miei,a cui ero legatissimo,pero' non ci sono altre soluzioni
  9. INCOLLARE LE FIGURINE

    Con le celline ,le figurine tendevano a staccarsi,quindi bisogna ricorrere di nuovo alla Coccoina
  10. 2019

    Ciao,ho visto "Blade Runner 2049",a quasi tutti e' piaciuto,si grida al capolavoro,a me no,mi sono quasi addormentato in sala per la lentezza del film,anche la trama non mi e' piaciuta,salvo solo la romantica e impossibile storia d'amore fra la A.I. Joy e l'agente K,peraltro il regista ha un po' attinto a "Her"di Sponze
  11. Kinowa

    E' stato ristampato da poco per le edizioni If
  12. Un personaggio mostruoso

    A me Fantozzi dava una tristezza incredibile
  13. CHI DICEVA...

    Lapsus clamoroso,certo che era Tino Scotti,invece sull'altro ho dei dubbi che lo dicesse anche Ubaldo Lay
  14. CHI DICEVA...

    Ma qui,grazie a Marco Giusti,si rivedra' il vecchio Carosello
  15. CHI DICEVA...

    Tanto per rimanere in tema,un paio di appuntamenti tv: 7 luglio su rai due, ore 23, 30 Stracult presenta Carosello... anche il 14 luglio...
  16. CHI DICEVA...

    Nell'ordine:Arigliano(Confetto Falqui),Walter Chiari(Simmenthal),Viarisio(Alemagna),Lay(Aperol) e Corrado(Amaro 18 Isolabella)
  17. Mafalda ( Certi giorni....)

    Me la ricordo anche in tv,ma non mi sovviene il programma
  18. Semi-quiz televisivo

    Eccomi,"L'amico fantasma"e il remake di Mediaset era"Professione fantasma
  19. 2019

    Preferirei non esistessero questi remake o sequel,successe in passato per diversi film,in particolare,"Il colore dei soldi",film assai deludente e sequel di un grande film come"Lo spaccone"
  20. Bambine Precoci

    Oggi bambine precoci non esistono piu' nel cinema,piuttosto su internet a fare selfie scabrosi.Ma Jodie Foster e Brooke Shields lo furono con film come"Quella strana ragazza che abita lungo il viale","Taxi Driver"e "Pretty baby".Ma in Italia si ando ' oltre con un film,che rivisto oggi,potrebbe essere tacciato di pedofilia,"Maladolescenza",con le due bambine undicenni,Lara Wendel ed Eva Jonesco piu' un ragazzino sedicenne,alle prese con le prime esperienze sessuali.Ma,in modo minore,ci furono anche film come"L'immoralita'"di Massimo Pirri o "Piccole labbra"di Cattarinich,dove un soldato reso impotente dalla guerra,(il solito grande Pierre Clementi),subisce le attenzioni di una dodicenne,la ragazzina e' tale Katya Berger,in realta' 15 anni,pero' assolutamente non dimostrati,salvo poi ritornare sul grande schermo 2 anni dopo ,bellissima e sviluppata nel finale di "Storie di ordinaria follia"di Ferreri.Raramente si sono visti maschietti:sia da piccoli che da grandi ,il nudo maschile fa piu' scalpore,ricorderete Sergio Fantoni nudo nello sceneggiato "Delitto di Stato",se ne parlo' molto,mentre all'epoca di nudi femminili ce n'erano a bizzeffe(persino Majano lo rappresento' in"L'eredita' della priora")
  21. Bambine Precoci

    Catherine Spaak fu lanciata a soli 15 anni,come tante altre adolescenti,da Alberto Lattuada ne"I dolci inganni",dove c'era la solita storia d'amore fra una ragazzina e un uomo maturo.Quest'etichetta di lolita le rimase appiccicata per un po' di tempo,ricordo un altro film scandaloso per l'epoca fu "La noia",tratto dal romanzo di Moravia,dove c'e' una scena memorabile,lei nuda ,ricoperta da banconote.Mi sembra che il film delle suore ,fosse "Le monachine",ancora una volta per la regia di Salce
  22. Bambine Precoci

    Germi ne"Il rossetto"e' solo attore,pero' riprende la figura del commissario Ingravallo del suo film del 1959,"Un maledetto imbroglio",cambiandogli solo il cognome che nel film di Damiani,diventa Fioresi
  23. Bambine Precoci

    "Casotto",ogni tanto passa in tv,Jodie Foster,nonostante sia passato solo un anno da "Taxi Driver"e' decisamente "maturata",qui interpreta una ragazza incinta,i cui nonni(lui e' Paolo Stoppa) vogliono far sposare al cugino un po' imbranato,un giovane Michele Placido.Ricorderei anche il cinema francese,che ha sempre lanciato ragazzine in fiore ,la regista Catherine Breillat e' una specialista come il nostro Alberto Lattuada.E poi,ricorderei le ragazzine degli anni'60,come Catherine Spaak,Romina Power e la meteora Laura Vivaldi,protagonista de"Il rossetto"di Damiano Damiani,con un grande Pietro Germi.
  24. Capitan Miki

    Quando ero un bambinetto di 5 anni( cioe'un secolo fa)il fumetto western era di 2 tipi:quello per adulti,Tex,con feroci scazzottatture, imprecature d'ogni sorta,bevute offerte da Tex(come minimo erano birre) e spesso il nostro eroe addirittura fumava,poi c'era quello che leggevo io,Capitan Miki,un ragazzino,diventato ben presto ranger e molto velocemente capitano,che beveva solo latte e limonate,non fumava e flirtava piuttosto castamente con la figlia del comandante Brown(cioe' il suo capo),Susy,una smorfiosetta lentigginosa e con lunghe trecce bionde(Miki arrossiva quando lei lo baciava sulle guance).Con il giovanissimo capitano c'erano Doppio Rhum,quasi un padre per lui, e il Dottor Salasso,grandissimi bevitori di rhum,gin etc.etc.Il nostro eroe combatteva contro ogni sorta di nemico,dall'indiano Diablito,ai banditi,che avevano una specie di esercito(Generale Ruiz e Calavera),l'uomo dai 1000 volti,Magic Face,il suo piu' acerrimo nemico e persino contro i vichinghi,naturalmente vinceva sempre lui,al massimo veniva ferito di striscio o cadeva in un burrone,riuscendo ad afferrarsi ad un ramoscello capitato chissa' come li' vicino,quando non lo aiutava il fedele ed intelligentissimo cavallo Napoleone.Altri personaggi di contorno,presenti a forte Coulver(la sede dei rangers)erano la cuoca negra Mamy e il soldato napoletano Gennaro Esposito.Il fumetto era stato realizzato dalla Essegesse,cioe' Sartoris,Guzzon e Sinchetto,coloro che diedero vita anche al grande Blek,Kinowa e piu' in la' ad Alan Mistero e al comandante Mark."Per tutta la frontiera,per tutta la contrada,garrisce la bandiera dei rangers del Nevada!"
  25. Capitan Miki

    Esattamente,era proprio quello il titolo.Fofi l'ho incontrato ad un meeting letterario in Calabria,e' una persona estremamente spiritosa ,nonostante gli anni e gli acciacchi
×