Jump to content
Sign in to follow this  
Bruno Cortona

Completate Questa Pubblicità

Recommended Posts

1960    0

Oggi invece è lunedi, quindi ho provato l' opzione google.

Visto che non riesco a spremere nulla di utile dal neurone a conduzione singola.

E trovo quattro risultati.

Il problema, è che mi portano tutti ............... al forum anima mia.

Un po' il famoso serpente che si morde la coda, direi.

Comunque confermo, ormai abbiamo lasciato il segno in rete, e facciamo testo quando si tratta di risalire a ricordi tv/cinema/vita d' ogni giorno degli anni '60.

Penso che i sette-otto ospiti spesso connessi, arrivino qui proprio attraverso la ricerca in rete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1960    0

Questo è un ricordo abbastanza impegnativo.

Almeno, dei primissimi anni '60, devo supporre.

E forse, parliamo di uno di quei caroselli che non sono durati negli anni come altri più facili da ricordare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gimmy    0

Io non ricordavo lo slogan ma Pallina la ricordo molto bene come la canzoncina dei Cetra (parafrasi di una loro nota canzone dal titolo Ciao Mamma, qualche decennjio prima di Jovannotti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1960    0

Ci sei riuscito.

E sei anche riuscito a farmi recuperare qualche scheggia di ricordo.

In effetti, in questo caso la mia memoria era un po' a pezzetti.

Vedendolo di nuovo dopo quel mezzo secolo ( non di più, eh ), quel carosello, e soprattutto riascoltandolo, mi sono ricordato della canzoncina modificata e cantata dai Cetra.

Il nome Pallina, già mi diceva qualcosa.

L' aspetto del personaggio è invece riemerso completamente.

Quello che proprio non avevo registrato, è il prodotto associato.

Ma, la breve storiella raccontata nei due minuti o giù di li, è abbastanza slegata da quello.

Ed il Me che abita negli anni '60, non ha ancora potere d' acquisto.

Quindi non gli interessa molto sapere cosa viene venduto.

Guarda le avventure di Pallina, e basta.

Per ricordarsene poi in un mondo che ancora deve venire, tanti anni nel futuro, ed attraverso strani imprevedibili percorsi.

 

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già! Credo proprio che per noi tutti - o quasi - ormai ultracinquantenni, allora senza potere di acquisto, i caroselli fossero una specie di teatrino meraviglioso. Specialmente poi quando passavano come pubblicità dei personaggi a cartoni animati come Pallina appunto, che io non ricordo. Dopo mezzo secolo nonostante tutto riesco sempre a ricordare quei tempi con una buona dose di nostalgia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La rima !

 

SAMBUCA MOLINARI

 

Un consiglio quindi accetta : occhio all'etichetta !

(Giuffrè veramente insopportabile)

Edited by Bruno Cortona

Share this post


Link to post
Share on other sites
gimmy    0

Io ricordavo "veramente senza pari la Sambuca Molinari è buonissima e perfetta occhio all'etichetta" (probabilmente ci osno state diverse varianti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1960    0

La Sambuca Molinari è stata parecchio presente su Carosello.

Ed in effetti, negli anni le varianti sono state davvero molte.

Con tanti tanti interpreti più o meno famosi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando degli antichi Caroselli, io la ricordavo associata alla figura di  Paolo Stoppa (che nella mia mente a volte un po'  "in disordine" tendo a confondere con Paolo Panelli).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×