baron_munchausen

Addio A (Sir) Roger Moore

6 posts in this topic

Non sapevo se inserirlo qui oppure in "Televisione", dal momento che molti di noi si ricorderanno certamente anche dei personaggi delle serie TV più famose che questo attore britannico, scomparso in settimana, impersonò a suo tempo.

In particolare, vista la mia età, io mi ricordo bene di Attenti a quei due ma vidi passare successivamente in televisione anche episodi de Il Santo.

Senza ovviamente contare le sue apparizioni nei vari film della saga dedicata all'agente 007 e agli innumerevoli altri film di genere differente, come Amici e Nemici, che vidi proprio prima di un mio viaggio a Rodi; I quattro dell'oca selvaggia, Ci rivedremo all'inferno, La corsa più pazza d'America (quelli che io rammento di aver visto).

L'attore era molto apprezzato in patria, oltre che naturalmente all'estero. Pare che possedesse anche un notevole senso dell'umorismo, oltre a qualità decisamente da classico "gentleman" inglese del taglio, tanto per dire, di un David Niven più moderno.

Aggiungo qui un paio di link a mio giudizio divertenti: il primo è una specie di "promo" riguardante appunto la serie di telefilm Attenti a quei due mentre il secondo, dato per scontato che sia vero, è un aneddoto decisamente simpatico sulla sua vita.

Questa volta, anche l'agente 007 ha dovuto dare le dimissioni...

R.I.P. Sir Roger Moore!

 

http://www.lastampa.it/2017/05/23/multimedia/spettacoli/io-sono-il-grande-roger-moore-lui-il-piccolo-tony-curtis-che-coppia-R8wCvcqfyoDgoIRE713jtI/pagina.html?replay=1

 

http://www.badtaste.it/2017/05/25/roger-moore-toccante-aneddoto/245780/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande gentiluomo,visto per la prima volta in Ivanhoe.Flemma,ironia,eleganza...inglese al 100%

Edited by Pflip

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda metà degli anni '60, visto per la prima volta in televisione, quella bianco e nero.

Anche per me nei panni di Ivanhoe.

La sigla inconfondibile ed impossibile da eliminare dalla memoria.

Si, proprio da quella, La Memoria Bambina.

L' unica che valga la pena di preservare.

Il resto, quello che è venuto poi ...........

 

Roger Moore è stato uno dei punti fissi nei ricordi indelebili legati al cinema ed alla televisione.

Un' altra lampadina si è spenta.

Mi era piaciuto in La corsa più pazza d' america.

Un prodottino leggero, ma di quelli divertenti.

Lui faceva la parodia.......di se stesso e del personaggio che lo aveva lanciato al cinema.

In quel film è insieme a tanti altri che vale la pena di ricordare, perchè ti facevano divertire.

 

Il primo dei video è visibile solo su youtube direttamente.

Click sul marchietto youtube.

 

https://youtu.be/tO2vl7xUaZ8

 

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' avevo visto anche io.

Moore non protagonista, forse comprimario possiamo dire.

Interpreta bene un personaggio che sembra negativo, ma poi si capisce che tutto sommato non lo è completamente.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incrociato ieri sera, in seconda serata.

Su una delle tv principali, questa volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now