Jump to content
Sign in to follow this  
Bruno Cortona

LE MIE SIGLE PIU' BELLE

Recommended Posts

Ho dato un' occhiata in giro.

Si trova molto poco, qualche cenno, qualche riferimento.

Corrisponderebbe la datazione, parliamo dei primi anni '70.

La trasmissione che tu ci ricordi qui, potrebbe essere stata compresa in " Il Paese di Giocagiò ".

Che era un derivato di " Giocagio " della seconda metà degli anni '60, qualcosa che oggi chiameremmo un programma contenitore.

Verso le cinque del pomeriggio, nella Tv dei ragazzi era diviso in varie parti, i pupazzi animati ( Gli Animatti per esempio ), poi c' erano persone in studio, quasi maestre e maestri d' asilo a distanza che ti raccontavano che fare con matite colorate, le forbici cartoncini colorati etc.

Mi ricordo un disegnatore argentino, parlava con forte accento ispanico, che ti raccontava come colorare.

Il problema sembra essere quello solito.

Mi riferisco alla distruzione periodica e quasi sistematica ( e barbarica ) operata negli archivi rai in quegli anni.

Giocagio' prima, ed i suoi derivati successivi, sono oggi ridotti a poche immagini reperibili in rete.

O, nei nostri ricordi.

Siamo diventati come gli Uomini Libro, quelli di Ray Bradbury, nel suo Fahrenheit 451.

https://it.wikipedia.org/wiki/Giocagiò

 

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli animatti non li ricordo, invece la sigla di gioca-giò si! bellissima, quanti ricordi : davanti alla tv con la tazza di latte e biscotti oro saiwa

grazie per il tempo impiegato nella ricerca !!!!  ma.... nulla di tutto questo 😔

 

credo che il bosco delle erbette fosse su quale emittente straniera 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, gli Animatti sono più verso il '66.

Solito effetto di sfasamento temporale, le nostre " date di immissione " ( vedere " Blade Runner " ), sono sparse per tutti gli anni '60, e così i nostri primi rispettivi ricordi possono non coincidere con assoluta precisione.

Io, guardavo gli Animatti mentre facevo la prima elementare, nel '66 appunto.

Il bosco delle erbette, si, forse non era di queste parti.

Ma, torno a riferirmi ancora alle trasmissioni perdute ( buttate via ! ) dagli archivi della rai.

Giocagio' ed il suo seguito per esempio.

Ma, non solo.

" Il bosco " porebbe essere un' altra vittima.

Perduta nel tempo.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque immagino che Claudy ricordi appunto "Il Paese di Giocagiò" (quello della sigla postata sopra) e non il precedente "Giocagiò" di cui temo non sia rimato nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo anche io.

In rete si trovano solamente brandelli - e niente di più - di " Il paese di Giocagiò ".

Stando così le cose, se in rete non c' è altro, gli archivi sono stati quasi completamente eliminati.

Del programma principale, quello degli anni '60, invece non rimane traccia neanche nel web.

E questo è un segno evidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto che ci osno un paio di foto prorpio sul sito di animamia

Ma anche su Wikipedia la cronologia dei presentatori è molto lacunosa.

Con fede cieca nella mia memoria.

- iniziarono come detto dappertutto Lucia Scalera e Nino Fuscagni

- poi per un certo periodo Lucia affiancò Cecilia Sacchi e Enrico Capoleoni (quest'ultimo non viene ricordato in rete da nessuno) per poi lasciare il campo a questi due

- Dopo un periodo con Cecilia ed Enrico per qualche puntata li affiancò Saverio Moriones, che poi assieme ad Elisabetta Bonino prese la guida del programma (se non sbaglio Elisabetta comparve ala fine della puntata in cui si annunciava l'addio di Cecilia ed Enrico, così come questi due erano comparsi alla fine della puntata che sanciva l'addio di Nino)

Inoltre nell'estate penso fra  la prima e la seonda stagione Fuscagni ricomparve in un programma intitolato se ben ricordo "i viaggi di Nino" che si svolgeva nel prato fuori dalla casetta di Giocagiò.

Qualche anno tempo ci furono anche i viaggi di Marco, con Marco Danè allora new entry che successivamente presentò con Simona Gusberti Il paese di Giocagiò

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fuscagni e la Scalera li ricordo bene,come pure Saverio Moriones (io dicevo Mariones).

 

Quando vidi "ufficiale e gentiluomo" pensai .: "L'amico di Richard Gere assomiglia a Fuscagni" (per quel che potevo ricordare dopo vent'anni e rotti).Che ne pensate?Ecco Fuscagni con Vanna Brosop e l'attore David Keith

186173077-1024x1024.jpg

 

index.jpg

Edited by Bruno Cortona

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di Animatti

animatti 1.jpg

animatti2.jpg

animatti3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedendolo mi è tornato in mente il personaggio umano, quello che va a spasso sulla lumaca.

Ovviamente, non me lo ricordo come si chiama.

Magari domani mi torna in mente anche il nome, però.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, tidi95 said:

nino fuscagni.... si si me lo ricordo vagamente... lungo lungo  secco secco.... giocagiò.... 

ODDIO NON LO SAPEVO!!!! E' MORTO A LUGLIO!!!:oCittà di Castello, 12 febbraio 1937[1]Roma, 19 luglio 2018

Sai com' è.

Sono passati cinquanta anni da quando vedevamo Giocagiò.

Anche questo è un effetto ben noto.

Noi ricordiamo tutti Loro come erano allora, non sono mai invecchiati nelle nostra memoria.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Bruno Cortona said:

Fuscagni e la Scalera li ricordo bene,come pure Saverio Moriones (io dicevo Mariones).

 

Quando vidi "ufficiale e gentiluomo" pensai .: "L'amico di Richard Gere assomiglia a Fuscagni" (per quel che potevo ricordare dopo vent'anni e rotti).Che ne pensate?Ecco Fuscagni con Vanna Brosop e l'attore David Keith

186173077-1024x1024.jpg

 

index.jpg

Separati alla nascita ............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella"Adesso musica",ne avevano replicate un po' di anni fa,parecchie puntate di notte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto.

La notte televisiva spesso è popolata dal passato, anche quello in bianco e nero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×