Jump to content
Sign in to follow this  
Bruno Cortona

Non solo Orzoro

Recommended Posts

In realtà, quello dell' immagine mi giunge nuovo.

E mi sto chiedendo quasi-quasi,  se anche l' Orzoro della Nestlè, non sia per caso estinto.

Probabilmente no.

Di quello rammento indelebilmente lo spaventapasseri di Carosello.

Da quando era in bianco e nero, ancora.

L' effetto è il solito, già dottamente ( ?? ) indagato qui su AnimaMia.

Oggi, per ogni prodotto, al super troviamo ormai una miriade di marche.

Nei discount poi...........

Molti sono cloni economici dei prodotti blasonati.

All' inizio dei tempi ( diciamo così ), l' orzo era appunto l' Orzoro, il caffè liofilizzato era il Nescafè, e via così.

Poi arrivarono gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm,credo che l'Orzo Tre Gobbetti della Asborno sia  antecedente all'Orzoro,addirittura degli anni 40,ma non ho trovato conferma su Google

Edited by Bruno Cortona

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poché per me è nuovo ( !! ), ho dato un' occhiata io anche.

Ed in effetti questo prodotto è alquanto diffuso.

L' ho trovato persino su Amazon.

In barattolo, ed anche nella confezione di cartone come quella che hai messo qui sopra.

Di sicuro, non pensavo che fosse un clone recente, in ogni caso no.

Perche, non ne ha l' aspetto.

I Cloni seguono certe regole secondo me evidenti.

La stessa scatola, deve essere, per così dire.........graficamente poco impegnativa.

Al contrario, quella dell' orzo lassù, è definita come può esserlo quella di un prodotto originale.

Sapete che mi viene in mente metre scrivo di queste faccende ?

Mi viene in mente, che fra tutte le scopiazzature dei discount, quello che non ho mai visto, è un possibile - ipotetico simil Ovomaltina.

Bevuto ad ettolitri, nel latte.

A quei tempi la.............................

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Altro ricordo carosellesco.

Di quelli per immagini.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccolo qua.

Mi ricordavo più o meno che finiva in una tazza gigante.

Edited by 1960

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagino che la prima immagine qui inserita, "l'orzo 3 gobbetti" sia proprio una confezione di orzo macinato, a differenza di Orzoro della Nestlé che invece è praticamente in polvere?
Comunque è vero, Orzoro esiste ancora e pure io ogni tanto lo uso, nel latte. Ne ho sempre una confezione in un mobiletto in cucina.
Invece, parlando di orzo macinato, in un tempo ormai assai lontano (più ancora di Guerre Stellari prima serie) mio nonno acquistava in una storica drogheria in paese - defunta ormai pure essa - dell'orzo macinato, che veniva tritato e poi messo in un sacchetto di carta dai droghieri stessi. A casa, la nonna lo utilizzava poi per preparare il caffé d'orzo. Una bevanda che ancora adesso mi piace riassaggiare quando capita, anche se qui a casa non lo facciamo più abitualmente come invece succedeva un tempo. All'epoca la nonna lo versava poi in una caffettiera "stile western", una specie di bricco con il coperchio, smaltato con vernice bianca. Oggetto ormai perso nelle pieghe del tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mistura orzo caffè è pure quella, cosa da supermercato.

Però, quella moderna e già pronta per l' uso, è liofilizzata.

Ovviamente.

Lo so bene, lo capisco bene, che siccome siamo in tanti ed in piccoli spazi ( urbanizzazione ? ), ogni produzione deve seguire la regola dei grandi numeri.

Ma, mi piace fra gli atri, anche il ricordo dei prodotti elaborati ed impacchettati nella piccola drogheria.:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai visto questo Orzo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×